Menu

RESTIAMO AMICI

restiamo amici

Max Topazio e Carlo Rubino sono due (ex-)giovani scrittori di romanzi gialli alle prese con un nuovo libro da scrivere in tempi strettissimi. I due sono quotidianamente tormentati dal loro editore, Graziani, che li obbliga a ritmi di lavoro nevrotici, come il moderno management impone, nonché dal loro capo ufficio stampa, Mandolesi, che cerca continuamente di coinvolgerli in ogni sorta di sistemi per il superenalotto.

Cosa potrebbe mai capitare se, per uno strano scherzo del destino, i due intraprendenti giallisti venissero abbandonati, nel giro di pochi giorni, dalle rispettive fidanzate?

Nella cornice della baita di montagna dove i due si ritirano in “eremitaggio sentimentale”, cercando di trovare l’idea giusta per il loro “attesissimo” prossimo successo editoriale, si analizza in diretta una serie di situazioni-limite sull’argomento in questione, fornendo un pacchetto di consigli per vivere con spensierata filosofia, almeno in apparenza, la fine di un amore, vista dalla parte dei maschietti.
Riusciranno i nostri eroi a portare a termine il loro impegno creativo? E in che modo?

In scena: domenica 11 novembre alle ore 17:30

Autori: M. Bruno e S. Zecca

Con: Tiko Rossi Vairo, Giancarlo Porcari, Alessandro Frittella, Antonio Stregapede

Regia: Sergio Zecca

Produzione: Ass. Culturale Jonglar